Il noto marchio di borse Piquadro avvia una nuova fase di innovazione interna, e lo fa affidando il lancio di una nuova linea – Piquadro Opera – allo stilista Giancarlo Petriglia, il quale sarà il vero e proprio direttore artistico della linea. Petriglia è balzato alle cronache modaiole dopo aver vinto il premio “Who is on next“, iniziativa promossa da Vogue in collaborazione con AltaRoma. Un premio che lo stilista si è aggiudicato grazie alla sua linea di borse.

Il progetto con Piquadro sarà rivelato in ogni suo dettaglio solo il prossimo gennaio insieme alle altre proposte del marchio per la stagione Autunno/Inverno 2014/2015. Piquadro Opera si comporrà complessivamente di circa 4 o 5 collezione: due collezioni appositamente dedicate alle donne, due pensate per l’uomo e infine un’ultima collezione unisex. Per un totale di circa 30 pezzi.

Sarà una collezione di borse in pelle, con accessori abbinati e pensati per i devices tecnologici che ormai ci portiamo sempre dietro, come tablet e smartphone. I colori sono stati studiati appositamente per questa collezione e ogni pezzo è caratterizzato da dettagli funzionali ma al tempo stesso decorativi.

Marco Palmieri, Presidente e AD Piquadro ha detto:

“Fino ad oggi l’offerta Piquadro è stata un po’ troppo maschile e ora vorremmo riuscire a rispondere meglio alle esigenze dell’universo delle donne che lavorano, cercando di coniugare business, femminilità e tendenza. La caratteristica da sempre apprezzata del nostro brand è che il prodotto sia molto ingegnerizzato, quasi da industrial design, per creare un oggetto solido e pratico. La scelta di lanciare questa nuova linea, ove i contenuti moda siano importanti quanto quelli tecnici e funzionali, nasce dalla volontà di soddisfare un pubblico ogni giorno più esigente e sofisticato. Il primo, per il quale stiamo facendo un grande lavoro sui materiali, anche ai fini della leggerezza, è per Piquadro e si comporrà di bagagli di taglie diverse, dal trolley di piccole dimensioni fino alla classica valigia. Il secondo riguarderà, invece, la linea Opera, che inizialmente avrà proposte di valigeria più mirate, per poi crescere nel tempo. Entrambi saranno presentati in gennaio”.

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)