Choc a Pistoia dove un anziano è stato aggredito da un branco di minori: il fatto è accaduto per strada a Casalguidi, nel comune di Serravalle Pistoiese, dove la vittima è stata privata del suo bastone e poi fatto cadere a terra, nonostante abbia provato, invano, a difendersi. I giovani – quattro adolescenti tra i 14 e i 16 anni – hanno persino filmato la scena col cellulare postandola sui social. Immediata l’identificazione degli aggressori da parte della Polizia che ha sequestrato i cellulari di tre di loro oltre ad alcuni capi di abbigliamento usati durante l’aggressione.

L’anziano “ha riportato qualche ecchimosi e qualche escoriazione” ma “l’episodio resta gravissimo” ha riferito il vicesindaco di Serravalle Pistoiese, Federico Gorbi. Stando ad una prima ricostruzione, la vittima stava camminando lungo una stradina di Casalguidi quando un gruppo di ragazzini lo avrebbe inseguito, poi gli avrebbe strappato il bastone fino a farlo cadere per terra. Per il vicesindaco “la cosa che colpisce è che l’anziano era per conto suo, non stava facendo nulla di male”. Tra lui e gli aggressori non ci sarebbe stato alcun alterco, nessun rimprovero.

Il branco di minori, dunque, lo avrebbe aggredito senza alcuna ragione, così all’improvviso. Forse solo per il piacere di fare del male a qualcuno.