Il Giardino di Boboli, giardino granducale dell’Oltramo fiorentino, apre le sue porte alla musica.

Si svolgerà infatti nella prima metà di settembre il festival musicale che porterà le eccellenze della musica jazz italiana sul palco allestito all’interno di questa suggestiva location.

Gli amanti del jazz non avranno solo l’opportunità di assistere ai concerti, ma potranno visitare in un orario insolito il giardino e la Grotta del Buontalenti.

Le date previste sono quelle del 5, del 10 e del 13 settembre che vedranno Fabrizio Bosso in apertura, seguito, il 10, da Rita Marcotulli, Luciano Biondini e Xavier Girotto.

A chiudere i concerti, il 13, ci sarà invece Mirko Guerrini.

L’ingresso è di 12 euro ed è possibile acquistare il carnet di abbonamento per tutte e tre le date a 30 euro.

La rassegna musicale è stata organizzata dalla Sopraintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico e Etnoantropologico, con la collaborazione del Polo Museale di Firenze e di Eventi-Associazione Music Pool.

Main sponsor dei concerti sono Publiacqua e McDonald’s Firenze.