Gran ritorno di Italia Independent al Pitti Uomo in un anno speciale per Firenze, in cui ricorrono i sessant’anni del Centro della città per la Moda Italiana. Per celebrare l’istituzione che dal 1954 promuove il sistema moda italiano e a cui fa capo Pitti Immagine, il brand ha presentato un prodotto che intende celebrare questo importante anniversario.

Ecco che nasce così la “Unique Edition for Pitti Immagine Uomo”, occhiale da sole in soli sessanta esemplari numerati. Realizzato sulla base del modello best-seller di I-I, l’occhiale raffigura Firenze riassumendo in sé i valori di una manifestazione divenuta sinonimo di quell’Italia di qualità, amata e ammirata, che continua a segnare il passo nel mondo dello stile.

Leonardo.it ha fatto visita allo stand del noto marchio dove erano presenti Andrea Tessitore, Co-fondatore e Amministratore Delegato di Italia independent, e il socio fondatore di I-I Lapo Elkann.

Lo stand ha dedicato ampio spazio anche a uno dei suoi successi più recenti: il programma Tailor Made.  Un progetto evoluto con il quale è possibile realizzare occhiali personalizzati scegliendo tra infinite combinazioni possibili di colori, materiali, trattamenti e forme, unendo così le tecnologie più avanzate applicate all’eyewear all’attenzione per i dettagli che da sempre accompagnano le produzioni sartoriali, consentendo a chiunque di realizzare prodotti unici, irripetibili, esclusivi.

Sempre in occasione dell’edizione 2014 di Pitti Immagine Uomo Italia Independent insieme a Care label, brand nato nel 2007 dall’incontro tra la ventennale esperienza sul denim del designer Leopoldo Durante e la creatività di Lapo Elkann, di cui Italia Independent Group detiene una quota societaria, hanno presentato un progetto di co-branding attraverso un’esclusiva capsule collection che coniuga alla perfezione le caratteristiche dei due marchi, unendo stile, creatività, ricerca tecnologica e cura dei dettagli.

Ecco il video dell’esclusiva video-intervista di Leonardo.it ad Andrea Tessitore:

Dedicata sia all’uomo che alla donna, la capsule collection ha come protagonisti due tra i fit bestseller di Care label: tight 202 per lui e cigar 136 per lei. Ogni prodotto è proposto in due diversi tessuti, nelle varianti denominate I-I blue Line e I-I black Line. Due i pattern, cari ad I-I, scelti per caratterizzarne gli interni: un motivo spigato per la donna e un tartan per l’uomo.

E poi i dettagli, fiore all’occhiello delle produzioni Care label, che caratterizzano la capsule collection sviluppata con Italia Independent: dalla storica etichetta “paper patch”, alla stampa sulle tasche interne sulle quali è riprodotto il claim di I-I “Being independent means writing one’s own story every day”, fino alle bandierine con il logo linea-punto-linea cucite sul quinto taschino e sulla tasca posteriore destra.

La capsule collection sarà disponibile presso gli store monomarca di Italia independent, oltre che nei migliori fashion store, sia in Italia che all’estero, a partire da ottobre 2014. A far visita ad Italia Independent anche il Presidente del Consiglio Matteo Renzi.