Il conto alla rovescia per il Pitti Uomo è iniziato.

Meno sei giorni e sarò immersa in una giostra velocissima di presentazioni, eventi e, secondo le previsioni meteo, mi scioglierò come neve al sole per la bolla di caldo in arrivo.

Bene, ho bisogno di avere le mani libere da borse e borsette.

Perché? Logico, per spruzzarmi l’acqua termale ogni volta che ne avrò bisogno (che domande fate).

Mi guardo intorno e mi rendo conto che gli uomini sono sempre più fortunati.

Serapian, storica maison milanese di pelletteria di lusso, presenterà proprio al Pitti una collezione uomo di cui l’anteprima mi ha già rapito.

Sì, io sono il classico esempio di come ultimamente il guardaroba femminile si stia appropriando di pezzi (sempre più numerosi) di quello maschile.

E questa volta ho ragione a farlo. Per la Primavera/Estate 2014 Serapian dedica i modelli di punta al mondo delle due ruote.

La nuova linea prende spunto dai must have dell’abbigliamento sportivo rivisitati e rieditati secondo uno stile metropolitano e sofisticato.

Praticità, versatilità e funzionalità sono i requisiti fondamentali dello zaino e della borsa messenger, realizzati nelle varianti in denim e lino canvas con dettagli a contrasto in vitello evolution, dotate di scomparti porta documenti, tasche interne, zip e cinghie sono perfetti alleati per chi si muove in città in bicicletta.

Nella più alta tradizione Serapian ogni dettaglio è curato minuziosamente: metallic in palladio e penny logo in vero argento certificato.

Serapian si riconferma brand di eccellenza, non solo per la qualità dei propri prodotti ma anche e soprattutto nel voler coniugare artigianalità e forme contemporanee.

La collezione Biker addicted di Serapian sarà disponibile nelle boutiques monomarca del brand, a Milano, a Venezia e a Porto Cervo, in tutti i più importanti ed esclusivi multibrand che distribuiscono il marchio, in Italia (La Rinascente a Milano, Luisa Via Roma solo per citarne alcuni) e all’estero (Barney’s a New York, Harrods a Londra, Seibu, Mitsukoshi e Isetan in Giappone, Podium a Mosca).

State ancora sbirciando nel vostro guardaroba fatto di lustrini e paillettes??

(Valentina su Lookdarifare – Durante il Pitti Uomo potrete seguire live le mie peripezie su FacebookTwitter ed Instagram)