Ecco l’ennesimo caso di violenza gratuita da parte delle forze dell’ordine americane. Notizie del genere rimbalzano periodicamente sul web e sui giornali di tutto il mondo. Poco più di un mese fa a Phoenix un poliziotto uccideva un afroamericano disarmato, solo sospettato di spaccio di droga.

Purtroppo la storia si è ripetuta. Protagonisti sono stati due agenti che hanno sparato ad un sospetto disarmato. L’uomo è stato costretto in modo violento dai poliziotti a scendere dall’auto in cui viaggiava. La sequenza si fa sempre più violenta fino a quando il sospetto, ancora con le mani alzate, viene ferito a morte dagli stessi. La vicenda si conclude tragicamente ma l’accaduto viene ripreso per intero dalla dash cam sulla vettura. Un filmato che sta facendo il giro del web e che prova, per l’ennesima volta, la scarsa regolamentazione della condotta della polizia americana nei confronti dei civili.

Foto: Pixabay