Storia surreale che arriva da Bradley nel Conncticut. Su un volo di linea una donna è stata invitata a scendere dall’aereo dopo che i membri dell’equipaggio hanno scoperto che aveva fatto salire a bordo dell’aeromobile  in maniera del tutto furtiva un maiale.

La donna stava riuscendo nella sua impresa ma quando il maiale ha iniziato a dare i primi segnali di disturbo non ha potuto reggere più la situazione che si era venuta a creare.

Il professore Jonathan Skolnik che era seduto accanto alla signora ha raccontato a ABC News che in un primo momento pensava che quello accanto a se fosse un semplice borsone ma poi ha notato che emanava un odore strano.

Quando il maiale si è messo a correre su e giù per l’aereo sfuggendo al controllo della donna che lo aveva portato con se come animale di supporto emotivo allora i membri dell’equipaggio hanno chiesto alla donna di scendere dall’aereo. Eh no, i maiali non possono volare.