Vedrete sedie in pelle maculata o sgabelli industriali, con i capelli scuri con effetto bagnato e carnagioni reali, le modellie manipolano in modo assolutamente magnetico la nostra attenzione. E quando la telecamera si avvicina, l’effetto si intensifica. Diventano le protagoniste di scene seducenti e dark, loro… I personaggi che rappresentano l’enigmatica campagna pubblicitaria della collezione Autunno / Inverno 2013 di Prada, girata da Steven Meisel a New York.

Torna anche per la stagione Autunno Inverno 2013-14 il progetto Prada Real Fantasies, attraverso il quale il Luxury Brand più rappresentativo del Made in Italy in tutto il mondo, racconta le idee e i valori collocati nel cuore della collezione firmata da Miuccia Prada, un vero e proprio cortometraggio noir curato dallo studio Amo di Rem Koolhaas.

E’ l’immaginario domestico a fare da sfondo a questo viaggio all’interno della collezione invernale di Prada: un contesto sofisticato nel quale ritroviamo gesti quotidiani messi insieme per creare un vero e proprio “film noir della normalità”.

Il cortometraggio noir sembra voler formare un puzzle nel quale si intrecciano tante storie di vite normali, tra uomini e donne: la sequenza è intrisa di un’eleganza grezza alla quale sono state affiancate volutamente delle emozioni banali.

Il lietmotiv è la semplicità, considerata come la perfezione per antonomasia ed espressa attraverso elementi urbani e ambientazioni domestiche.

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)