Ibrahimovic dichiara: “è un sogno essere qui”

Ibrahimovic è stato presentato ufficialmente al Parco dei Principi, l’attaccante svedese come ogni volta che ha cambiato squadra ha subito utilizzato frasi d’amore per il nuovo club, con il Barcellona aveva baciato lo stemma della divisa e con il Milan a centrocampo aveva dichiarato al pubblico di voler vincere tutto con i rossoneri.
Anche quest’oggi sono arrivate dichiarazioni d’amore e alle domande dei giornalisti Ibrahimovic ha risposto: “Vorrei ringraziare il Psg per il grande lavoro che è stato fatto. E’ stata resa possibile una cosa che sembrava impossibile, sono felice di essere un giocatore del Psg, è un altro sogno che si avvera. A livello mediatico il mio passaggio qui ha fatto molto parlare, una volta arrivato ho capito subito quello che stava per accadere. Sono felice di far parte di questo progetto molto interessante. Quando il mio manager è stato contattato non sapevo se la cosa sarebbe andata in porto. Ora che tutto si è realizzato, faremo la storia con questo club, ci divertiremo a vincere molti trofei”.
Anche Leonardo è entusiasta dell’affare e lo commenta come il più colpo più grande della storia del club e alla domanda specifica sull’alto ingaggio ha risposto: “Crediamo che le cose che abbiamo messo in atto siano positive per tutto il movimento, in particolare per il calcio francese. Un giocatore come Zlatan fa solo bene al calcio. Abbiamo fatto il miglior affare della storia di questo club”.
Per l’attaccante ex Milan i tifosi sono già in disibilio e sembra che non pensino ai 15 milioni di ingaggio per i prossimi tre anni, Ibrahimovic ora definendo il Paris Saint Germain come dream team vuole sfatare il tabu Champions League e conquistarla insieme al suo compagno Thiago Silva.