Le previsioni meteo dei prossimi giorni non promettono davvero nulla di buono sull’Italia. Se il tempo stabile e le alte temperature saranno protagoniste almeno fino alla giornata di mercoledì 6 aprile, a partire da giovedì vi sarà un brusco cambiamento che porterà con sé piogge e freddo.

Soltanto la parte dell’estremo Nord-Ovest del Paese sarà interessata prima dal cambiamento di tempo: qui le previsioni meteo assicurano cielo grigio e qualche debole ed isolata pioggia anche prima di mercoledì. Per il resto, fino al 6 aprile, il Centro Sud, in particolare, sarà investito da temperature e clima molto simili a quelli che dovrebbero essere presenti, in genere, nel mese di maggio.

A partire dal 7 aprile, invece, il brusco cambiamento cui si accennava, con previsioni meteo che annunciano due diverse perturbazioni: dalla zona del Nord Atlantico arriverà una perturbazione che sarà seguita da correnti fredde mentre dalle coste settentrionali dell’Africa emergerà un vortice di bassa pressione che porterà verso la nostra Penisola venti molto umidi. Questo comporterà, già dalla giornata di giovedì 7 aprile, piogge sulla Sicilia e sulle zone a Nord del Paese. Nel corso di venerdì 8 aprile le piogge si estenderanno quindi al resto d’Italia e potranno essere anche di forte intensità nella zona del Nord Est e del versante tirrenico. Le perturbazioni causeranno anche un calo delle temperature.

Le previsioni meteo torneranno ad essere maggiormente favorevoli già a partire da domenica e dall’inizio della prossima settimana. Le due perturbazioni, dunque, saranno di breve passaggio e le temperature torneranno a salire, per raggiungere le medie del periodo.