Come sarà l’autunno di questo 2015? Le previsioni meteo fatte dall’Istituto di Biometeorologia del Cnr dicono che molto probabilmente la stagione che sta per entrare sarà piuttosto calda e relativamente piovosa. Secondo il ricercatore Massimiliano Pasqui, infatti, i prossimi mesi potrebbero essere caratterizzati da temperature più alte rispetto a quelle medie stagionali e da anomalie per quanto riguarda il fenomeno delle precipitazioni piovose.

Le previsioni meteo per l’autunno 2015 sono state ovviamente ricavate in base alle informazioni di cui si può disporre fino a questo momento (si tratta di dati statistici e numerici). Secondo Pasqui le temperature in autunno saranno più alte di quanto dovrebbero, un trend in linea con quanto già accaduto nel corso delle altre stagioni di questo 2015 (in cui spesso si sono avvertite temperature più alte rispetto alle medie). Pensandoci bene, infatti, neppure l’inizio dell’anno era stato caratterizzato da un inverno piuttosto rigido.

Saranno soprattutto le Regioni centromeridionali a far segnare le temperature più “anomale” per il periodo autunnale mentre al Nord il clima dovrebbe essere in linea con le medie stagionali che solitamente si dovrebbero registrare. Si specifica, comunque, che tutte queste previsioni possono essere soggette alle naturali variazioni climatiche che possono intervenire poi nel corso del tempo.

Oltre al probabile clima più caldo, le previsioni meteo per l’autunno 2015 prevedono anche il verificarsi di precipitazioni piuttosto abbondanti (anche in questo caso al di sopra delle medie stagionali), soprattutto per quanto riguarda, più in particolare, i mesi di ottobre e novembre. Anche in questo caso, le anomalie più evidenti dovrebbero verificarsi nella parte centromeridionale dell’Italia.