Domenica 8 dicembre è il giorno previsto per le primarie del Partito Democratico. In quella data elettori, sostenitori e attivisti si recheranno alle urne per eleggere il proprio segretario nazionale e l’assemblea. I candidati sono Giuseppe Civati, Matteo Renzi e Gianni Cuperlo.

Non è obbligatorio andare a votare, ma chi lo riterrà opportuno potrà farlo e potrà dunque indicare la persona che vuole come segretario di partito e, ipoteticamente, anche candidato premier. Si vota dalle 8 alle 20 di domenica 8 dicembre. Hanno diritto di voto chi ha compiuto il sedicesimo anno di età. I ragazzi tra i 16 e i 18 anni, gli studenti, i lavoratori fuori sede e i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi personali, debbono obbligatoriamente registrarsi online per poter esercitare il diritto di voto. La registrazione online sul sito www.primariepd2013.it sarà possibile fino alle 12 del 6 Dicembre 2013. Prima di prendere la scheda elettorale sarà richiesto di firmare l’albo degli elettori delle Primarie e la normativa sulla privacy.

Domenica ci si dovrà recare al seggio con un documento d’identità e la tessera elettorale, oltre al pagamento di 2 euro quale contributo per le spese organizzative. Il voto è valido barrando sulla scheda il nome della lista del candidato.