Lo ammetto.

Quando provo un paio di scarpe, la prima cosa che guardo allo specchio sono le gambe.

Sì, le gambe. Come appaiono le mie gambe?

Perchè non basta solo una bella scarpa, comoda e di qualità.

Occorre che le mie gambe appaiano perfette.

E, soprattutto in questa stagione (ok, piove a dirotto, ma l’estate dovrà pur arrivare), sappiamo bene quanto conti avere delle gambe almeno presentabili.

GREYMER per la collezione Primavera-Estate 2013 propone modelli che allungano e assottigliano gambe  e silhouette.

Il marchio del lusso della calzatura per donne fashion e di classe,  sviluppa il concetto della gamba snella e  slanciata attraverso nuove sperimentazioni tecniche su tacchi, zeppe e accessori, l’importante è puntare su un effetto di “verticalità sinuosa”.

Perla Alessandri, brand manager del’azienda che ha affermato nel mercato internazionale la riconoscibilità del prodotto GREYMER, punta su altezze svettanti e sull’elegante praticità di forme e strutture super leggere, consigliando  di  “scegliere l’altezza giusta per esaltare al massimo la femminilità di ogni donna”.

Per valorizzare ancor di più è molto importante scegliere il tacco o la zeppa che esalta la gamba grazie a sottili geometrie in metallo dorato oppure a soluzioni e strutture a design verticale, come l’ultima nata in casa GREYMER, la zeppa con costruzione “imbussolato” .

Per questa particolare lavorazione vengono utilizzate tecniche artigianali, a partire dalla tomaia premontata e poi fissata a mano solo negli ultimi passaggi; strutture ultra light per tacchi e zeppe realizzate con mescole di materiali per garantire tenuta e leggerezza,  permettono a tutte le donne di slanciare la silhouette e sentirsi più sexy, grazie anche all’accessorio verticale in ABS  applicato a mano.

Eleganza e minimalismo si fondono in un’unica essenza.

“Le donne quando si vestono tentano di accentuare i propri pregi e soprattutto di camuffare qualche difetto”, prosegue Perla Alessandri,.

“L’obiettivo è mimetizzare il difetto e potenziare l’effetto!  Speriamo di esserci riusciti… !”

(Seguite Valentina su Lookdarifare)