Il mondo del denim si prepara ad accogliere Carolina Wyser. Il brand debutta alla fiera del SUPER di settembre con una collezione esclusiva di pantaloni in denim donna.

Capi iperfemminili, caratterizzati da vestibilità estremamente confortevoli, fitting che mirano alla perfezione e lavorazioni semiartigianali che permettono l’unicità del capo.

Design contemporaneo, trattamenti inediti su materiali ricercati, Made in Italy che racchiude maestria e sapienza dei laboratori artigiani italiani, visione internazionale nel modo di concepire il denim, non industrializzato, ma con tutto il sapore del fatto a mano che rende il capo unico e carico di aspetti emozionali.

La collezione SS 2014 (scoprite qui le novità per la primavera 2014) di Carolina Wyser si articola nelle vestibilità principali dell’universo denim.

Tre modelli skinny, il long leggings Olivia, e i leggings Victoria e Frida, una vestibilità straight, il modello Grace, una vestibilità boyfriend identificata nel modello Demi e Jane B, lo shorts la cui lunghezza è stata studiata per ottenere un risultato estremamente confortevole ma anche valorizzante la silhouette delle gambe.

Virtuosismo artigianale nelle cuciture del modello Frida che ritroviamo anche nel modello India H. con chiusura frontale asimmetrica e cuciture biker che avvolgono il ginocchio, modello di chiara ispirazione motociclista.

Accanto alla proposta puramente denim, caratterizzati da lavaggi e lavorazioni del tessuto innovative, Carolina Wyser affianca un universo di stampe digitali e lamine applicate a capo finito con un procedimento a laser, il tutto racchiuso in due macro tematiche.

Da un lato il mondo optical, fatto di forme geometriche e figure megapixel, arricchite da un aspetto vintage, dall’altro il tema della fiaba/ mito moderno, interpretato con figure mitologiche e rimandi a soggetti floreali e fiabeschi.

(Avete già scelto il look per Capodanno?)

(Seguite Valentina su Google Plus e Twitter)

carolina wyser super

carolina wyser