E’ ripartito oggi il processo per il naufragio della Costa Concordia. In aula, a Grosseto, è stata trasmessa una nuova conversazione tra il comandante Francesco Schettino e il direttore della sala macchine, Giuseppe Pilon. Un dialogo dal quale si evince ancora una volta di come il comandante fosse a conoscenza di tutto quello che stava accadendo: “E allora stiamo andando a fondo praticamente? Non l’ho capito…”, la domanda di Schettino. “Sì, sta l’acqua fino all’officina”, la risposta del direttore di macchina Giuseppe Pilon.

Una conversazione avvenuta sei minuti dopo l’urto della Costa Concordia. Pilon oggi è stato ascoltato in aula. Il capo degli elettricisti, invece, ha annunciato che riuscì a far ripartire per pochi minuti, usando un cacciavite, il generatore diesel d’emergenza.