All’indomani dell’assoluzione per Silvio Berlusconi in quello che è stato definito “processo Ruby” (leggi qui tutti i dettagli della sentenza), il mondo politico commenta a vario titolo l’esito di una delle tante vicende giudiziarie dell’ex Cavaliere.

Il fedelissimo Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, si affida a Twitter e scrive: “Berlusconi innocente!!! E adesso Commissione parlamentare d’inchiesta sul colpo di Stato del 2011“. Brunetta si riferisce al fatto che il governo Berlusconi cadde anche a causa della vicenda giudiziaria in cui venne coinvolto l’allora Premier. Dimissioni, che viste alla luce della sentenza di assoluzione, per brunetta furono causate da un vero e proprio golpe.

Parole dure nei confronti della Procura di Milano arrivano da Fabrizio Cicchitto (Nuovo Centro Destra): “Avevamo detto più volte che a nostro avviso non esistevano gli estremi per condannare Berlusconi né per concussione né per induzione alla prostituzione minorile. Certamente nessuno ripagherà Berlusconi per i danni fatti da quella che è stata un’autentica operazione non solo giudiziaria ma anche politica e mediatica. E’ la disfatta della Procura di Milano e in primo luogo sia di Bruti Liberati che della Boccassini che questo processo hanno gestito in una chiave addirittura unilaterale ed esclusiva“.

Il M5S parla attraverso Vacca, che commenta così l’assoluzione su Facebook: “Il patto con ‘Re Giorgio’ e Renzi dà i suoi frutti: assolto il pregiudicato. Addirittura sembra che Ruby fosse proprio la nipote di Napolitano e la cugina dell’ebetino…“.

E tra Mantovani che si chiede: “Ma ora chi lo risarcisce?” e la devota Michaela Biancofiore che si dice emozionata e soddisfatta e ha ritrovato fiducia nella magistratura, il commento più efficace arriva dall’esponente della Lega Nord Matteo Salvini: “Milioni di euro spesi per il processo Berlusconi-Ruby. Qualcuno pagherà?“. Dove per milioni di euro spesi si intende milioni di euro di soldi pubblici.

LE TAPPE DEL PROCESSO RUBY

Berlusconi processo Ruby: ‘La Boccassini aveva motivi per farmi male”.

Processo Ruby Berlusconi: ‘Atti sessuali in cambio di denaro’.

Processo Ruby Berlusconi: depositate le motivazioni della sentenza.

Processo Ruby Berlusconi: in arrivo una nuova inchiesta sul Cavaliere.

Processo Ruby sentenza: Berlusconi condannato a sette anni.

Processo Ruby: la difesa, non c’è concussione e le testimoni negano rapporti.

Processo Ruby: Berlusconi all’attacco “patologia giuridica”.

Silvio Berlusconi processi: dal caso Ruby all’inchiesta escort.

Processo Ruby: Berlusconi “La mia condanna? Falsità ispirate dall’odio”.

Processo Ruby: chiesta condanna a 6 anni per Berlusconi.

Processo Ruby e Processo Mediaset: restano a Milano.

Processo Ruby oggi: “Non sono una prostituta, magistrati ascoltatemi”.

Scontro Berlusconi giudici: “Vogliono farmi fare la fine di Craxi e lo hanno ammesso”.

Berlusconi processo Ruby: parlamentari Pdl picchettano il Tribunale.