La Corte d’Appello di Milano ha assolto Silvio Berlusconi imputato per concussione e prostituzione minorile nel processo Ruby. I giudici, in relazione ad entrambi i reati, hanno dichiarato che “il fatto non sussiste”, ribaltando così la condanna di 7 anni avuta dall’ex premier in primo grado nel giugno dell’anno scorso.

Il Cavaliere ha ricevuto la notizia proprio mentre era a Cesano Boscone, presso l’istituto Sacra Famiglia, dove svolgerà per 10 mesi l’affidamento in prova ai servizi sociali, prestando assistenza agli anziani affetti da Alzheimer, come stabilito dalla sentenza relativa la condanna del caso Mediaset.

Qui sotto è possibile ripercorrere la complessa vicenda.

LE TAPPE DEL PROCESSO RUBY

Berlusconi processo Ruby: ‘La Boccassini aveva motivi per farmi male”.

Processo Ruby Berlusconi: ‘Atti sessuali in cambio di denaro’.

Processo Ruby Berlusconi: depositate le motivazioni della sentenza.

Processo Ruby Berlusconi: in arrivo una nuova inchiesta sul Cavaliere.

Processo Ruby sentenza: Berlusconi condannato a sette anni.

Processo Ruby: la difesa, non c’è concussione e le testimoni negano rapporti.

Processo Ruby: Berlusconi all’attacco “patologia giuridica”.

Silvio Berlusconi processi: dal caso Ruby all’inchiesta escort.

Processo Ruby: Berlusconi “La mia condanna? Falsità ispirate dall’odio”.

Processo Ruby: chiesta condanna a 6 anni per Berlusconi.

Processo Ruby e Processo Mediaset: restano a Milano.

Processo Ruby oggi: “Non sono una prostituta, magistrati ascoltatemi”.

Scontro Berlusconi giudici: “Vogliono farmi fare la fine di Craxi e lo hanno ammesso”.

Berlusconi processo Ruby: parlamentari Pdl picchettano il Tribunale.