La nuova collezione Pre-Spring 2015 firmata Proenza Schouler è un mix di forme asimmetriche su capi classici, eleganti, praticamente adatti per ogni circostanza.

L’asimmetria dei vestiti, top e gonne vengono sviluppate grazie ad una sovrapposizione di tessuti con colori contrastanti, in modo da creare un distacco netto e linee oblique. Ad ispirare soprattutto il gioco con i contrasti di Jack McCollough e Lazaro Hernandez sono state le opere del pittore statunitense Ellworth Kelly.

La donna chic che veste Proenza Schouler potrà scegliere tra eleganti tuniche lavorate a mano, bluse in georgette di seta ma anche comodi pantaloni, abiti in pelle e gonne a pieghe con stampe ispirate ai dipinti di Clyfford Still. parlando di stampe, strisce, pois e grafiche astratte vengono proposte nei toni del bianco e nero, mentre tonalità più accese vengono abbinate ai pezzi basic della collezione.

la palette della collezione varia dai basic bianco e nero, stucco ma anche colori più accesi del vermiglio, turchese e verde smeraldo. I capi vendono proposti  in tessuti come cotone, tweed, pelle, lana e chiffon, mantenendo comunque le tre lunghezze fondamentali del mini, midi e maxi.

A completare la collezione gli accessori che vedono sandali con doppio laccio stivaletti damascati in pelle, sandali infradito con maxi fascia, ma anche borsette in pelle e borse a tracolla con chiusura in metallo.