Anche la quinta puntata di Project Runway Italia si è conclusa. A questo punto la sfida diventa sempre più serrata.

La puntata si apre con Eva che, sulla Runway, introduce agli stilisti già in gara la nuova concorrente che prenderà il posto di Donas, squalificata durante la quarta puntata (clicca qui per sapere di più). Sara sale quindi in passerella ma, come notato anche dalla stessa, non viene accolta a braccia aperte.

Dopo aver scelto nuovamente le modelle, gli stilisti partono per andare nella provincia di Varese, dove incontreranno colui che ha fondato l’impero del denim Made in Italy, Diesel, ovvero Renzo Rosso. Qui viene spiegata meglio la prova, la cui parola chiave era “trasformazione”. Dopo un tour per l’azienda di Diesel, viene detto ai concorrenti che dovranno scegliere tra i materiali presenti nella sala per creare un abito da red carpet.

Tutti gli stilisti entrano un po’ nel panico, perché nessuno di loro in fin dei conti ha mai lavorato a stretto contatto con un materiale così “casual”. In 15 minuti hanno scelto i tessuti da utilizzare compreso di accessori quali fili, bottoni e zip. Tornati al loft hanno trovato poi tutto l’occorrente per attuare tutte le modifiche per la sfida.

Sfida che inizia con i concorrenti che temono Sara, perché non sanno ancora cos’è capace di fare. L’unico tra i concorrenti che sembra abbia parlato con la nuova stilista è Rocco che, sotto lo sguardo un po’ perplesso di Giorgia, ha espresso la sua opinione positiva su di lei.

A poche ore dalla mezzanotte arrivano le modelle per il primo fitting ma sorge subito un problema: la modella di Eli non si presenta, ricevendo successivamente la comunicazione che questa aveva lasciato la competizione. A quel punto la stessa stilista ha dovuto provare il suo abito, sperando andasse bene anche per la nuova modella.

Arriva il giorno della sfilata. Dopo il fitting, trucco e parrucco, le modelle scendono in passerella. I giudici valutano attentamente gli outfit e coloro che passano la prova sono: Rocco, Salvo, Milan ed Elena.

Ecco i loro outfit:

A rimanere sulla Runway invece sono Eli, Giorgia, Marco e Sara. A vincere la sfida della settimana è nuovamente Marco. Nonostante il look catturasse un po’ troppo l’attenzione e per Tomaso ricordava anche un po’ una “donna seppia”, Renzo Rosso ha apprezzato molto il suo stile, risultando secondo lui completo nello styling e soprattutto riesce a vedere il suo stile. Marco ha vinto poiché è riuscito a dimostrare che nella moda tutto si può trasformare.

Ecco il suo outfit:

Marco

A salvarsi è anche Sara, la nuova arrivata che, secondo Alberta, ha fatto un buon debutto. Rimangono così Giorgia ed Eli. La prima, sebbene fosse stata rimproverata per il suo outfit troppo semplice e povero e addirittura secondo Renzo, più adatto per un red carpet dei nonni, si salva.

Ecco i loro outfit:

A lasciare la competizione è quindi Eli. La stessa aveva detto che nel caso in cui avesse perso la sfida avrebbe imputato il 90% della colpa alla modella, ma ha trovato un parere dei giudici discordante. Sebbene a Tomaso non dispiacesse, trovando un certo spessore nel denim utilizzato, per Alberta c’è certamente qualche problema nelle proporzioni, che non devono essere fatte solo per modelle altissime. L’outfit sembra vecchio, per nulla moderno e cadente come un candelabro. Per la stilista è stata comunque una bella esperienza, sia professionale che a livello umano, e certamente continuerà a portare avanti il suo desiderio di lavorare nel mondo della moda.

Ecco il suo outfit:

Eli

L’appuntamento con la nuova sfida è a mercoledì prossimo, 2 aprile, sempre su FoxLife, canale 113 di Sky.