E così si è conclusa anche la terza sfida a Project Runway Italia.

Come anticipato precedentemente, i concorrenti rimasti dovevano creare due abiti per il giudice ospite: Malika Ayane. La stessa cantante ha dato dei suggerimenti agli stlisti su come basarsi per gli outfit da creare, volendo dare una svolta al suo solito stile vintage molto anni ’50, optando per uno stile un po’ più moderno.

Anche questa volta gli stilisti hanno dovuto scegliere le modelle e, dato che sono rimasti in 10 mentre le modelle in 11, quella a dover lasciare la competizione è Cecilia.

Ildo Damiano spiega la novità di questa prova che consisterà appunto nella creazione di due outfit e che saranno fatti a coppie. Dato che Elena è la vincitrice della prova precedente è stata la prima ed unica a scegliere il proprio partner nella creazione degli outfit, mentre le altre coppie sono state scelte da Ildo.

Dopo la scelta dei tessuti e dopo aver cercato varie ispirazioni per l’outfit inizia la sfida. Elena ed Eli si dimostrano da subito come la coppia più in sintonia, mentre Salvo e Matteo sono quelli più in difficoltà. Oltre a non aver collaborato, nel bel mezzo della prova Salvo si è trovato a cucire l’outfit da solo perché Matteo è stato nuovamente in ospedale.

Dopo i fitting, trucco e parrucco del giorno successivo è tempo di scendere per la terza volta in passerella. I primi a sfilare sono gli outfit di Donas e Rocco, seguiti da quelli di Elena ed Eli, Marco e Deborah, Milan e Giorgia e infine Salvo e Matteo.

Dopo attimi di decisione le prime due coppie a passare la sfida sono quelle composte da Marco e Deborah e Donas e Rocco. Guarda gli outfit:

A questo punto i giudici esprimono le loro perplessità, ma a vincere la sfida sono Elena ed Eli.

Le due hanno lavorato bene assieme sebbene Alberta avesse delle aspettative più alte nei confronti di Elena, soprattutto per via dell’utilizzo del tulle sul tubino considerato abbastanza “cheap”. La stessa Malika ha espresso la sua opinione su quel tulle, in quanto non era molto di suo gradimento e avrebbe optato per un tocco più azzardato. Tra i due outfit quello a vincere definitivamente è quello di Eli, facendole aggiudicare così l’indennità per la prova della settimana prossima. Guarda i loro outfit:

A rimanere ancora in competizione sono le coppie Milan – Giorgia e Salvo – Matteo. Nonostante sia stato riscontrato in Milan un piccolo miglioramento, per Alberta Ferretti non è sufficiente, definendo il suo outfit ancora troppo “vecchio”, dando un’idea, secondo Malika, di una donna castigata e quasi austera. Inoltre Tomaso non ha trovato un punto in comune tra il suo outfit e quello di Giorgia, che portano due silhouette completamente differenti. Nonostante questi inconvenienti la coppia passa alla prossima sfida. Ecco i loro outfit:

Salvo e Matteo rimangono in passerella. Secondo Eva, Salvo non ha dimostrato di avere personalità nel lavoro di coppia, perché non ha fatto valere le sue idee. In più, i giudici hanno fatto notare come anche ne loro outfit non ci fosse un punto d’incontro tra gli stili. Nonostante fosse proclamato peggiore della settimana, Salvo fa ancora parte della competizione. Ad essere out questa settimana quindi è Matteo, il cui outfit è stato ripreso anche da Malika dato che, prima di crearlo, non ha cercato informazioni né su di lei né sul suo stile. Lui è stato quello che sin dall’inizio si è estraniato dal gruppo dei concorrenti, cercando di percorrere la sua strada e seguendo le sue idee. Ecco i due outfit:

L’appuntamento per la nuova sfida è a mercoledì prossimo (19 marzo), mentre per il Daily è ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 19:05, sempre su FoxLife.