A domani, mercoledì 12 marzo, il terzo appuntamento con il talent di moda Project Runway Italia.

La sfida della settimana sarà più complicata ma soprattutto diversa da quelle precedenti: i 10 concorrenti rimasti in competizione si sfideranno a coppie creando un outfit per l’ospite e giudice d’eccezione: Malika Ayane. Gli stilisti dovranno creare un abito che la cantante possa indossare durante le sue prossime performance, e sarà proprio la stessa assieme ad Eva a dare degli spunti su colori e stili a lei più cari.

Le coppie abbinate dal mentore Ildo Damiano sono: Elena ed Eli, Milan e Giorgia, Rocco e Donas, Marco e Deborah, Salvo e Matteo. La coppia Elena ed Eli e quella composta da Marco e Deborah sembrano essere quelle che vanno più d’accordo, sebbene la lentezza nel lavoro di questi ultimi.

Milan si sa essere quello più preciso e infatti questo fatto lo farà discutere con Giorgia, al contrario più creativa. Sempre sulla stessa linea Rocco che non sopporta Donas, anche se pare che lei non se ne accorga, facendo anzi di tutto per andargli incontro e compiacerlo.

I due che più non si sopportano alla fine sono in squadra assieme: Salvo e Matteo. Era già evidente dalle scorse puntate il fatto che i due non si sopportassero ma l’insofferenza aumenta quando Matteo viene portato in ospedale per via di un malore. Questo imprevisto fa perdere tempo per l’esecuzione dell’outfit mandando Salvo nel panico precipitando nell’incertezza per un abito reputato “lontano dal suo stile”.

Arriva ancora il momento di far sfilare le modelle e sottoporsi al giudizio severo di Eva Herzigova, Tomaso Trussardi, Alberta Ferretti e del giudice ospite della puntata Malika Ayane.

A fine votazione un altro concorrente dovrà abbandonare la competizione e così anche la speranza di essere incoronato nuovo “gigante” della moda italiana.

Project Runway Italia, in onda domani alle 21.00 su FoxLife, è una produzione FremantleMedia per Fox International Channels Italy.

Clicca qui per vedere il primo eliminato dalla competizione.

Clicca qui per vedere il secondo eliminato dalla competizione.