Fidanzarsi ufficialmente e sposarsi nello stesso giorno si può. A dimostrarlo è Zach Baldwin, un ragazzo americano che lo scorso 16 settembre ha chiesto la mano della sua fidanzata Catie Bossard e, qualche ora dopo, è convolato a nozze.

I due erano a Vail, in Colorado, apparentemente per trascorrere un tranquillo weekend insieme. Zach, invece, aveva già preparato tutto tanto da invitare sul posto i parenti e gli amici più stretti. La proposta di matrimonio è arrivata su un ponte affacciato sulle montagne rocciose alla presenza delle persone più care, ma è stata la seconda richiesta a spiazzare davvero Catie, come lei stessa ha raccontato:

“Mi ha detto: ‘Sono tutti qui ma ho una seconda domanda per te’. Così ho visto tutta la mia famiglia e alcuni amici arrivare verso di noi per festeggiare: ‘Ho una seconda domanda. Vuoi sposarmi oggi? Tutto è pronto! Il tuo vestito, le tue cose e tutti sono qui!’ “.

nozze

La ragazza non poteva credere alle sue orecchie ed, emozionata più che mai, non ha potuto che accettare la proposta inaspettata:

“Zach ha dovuto chiedermelo un paio di volte prima che io capissi sul serio. Sono stata inondata di emozioni quando ho visto tutta la mia famiglia arrivata dal Texas. A quel punto ho capito che stava facendo sul serio ed ho risposto ‘Facciamolo!‘ “.

nozze

Dopo pochissimo tempo tutto era già pronto per la cerimonia in quanto ogni particolare era stato curato nel mio dettaglio: trucco, acconciatura ed anche l’abito nuziale, scelto dalla mamma e dalla sorella della sposa. Quattro ore dopo la proposta la coppia ha, così, coronato il suo sogno ed, anche se improvvisato, per Catie è stato davvero il giorno più bello della sua vita:

“Non capirò mai completamente quello che stava succedendo nella testa di Zach, ma sono certo che mi conosce meglio di chiunque altro in questo mondo. Non ho mai voluto un grande matrimonio. Non ho mai voluto passare ore a trovare un ‘vestito perfetto’. Non ho mai voluto fare una lista degli invitati. Non ho mai voluto organizzare un ‘matrimonio perfetto’. Quello che volevo era sposare il mio migliore amico. Volevo esattamente quello che Zach mi ha dato. Amore. Amicizia. Un senso di pace. Il matrimonio è molto di più di una festa”.

nozze