Quattro ragazzine minorenni sono state trasportate d’urgenza in ospedale dopo una festa in spiaggia a base di alcol. Le ragazzine, dai 14 ai 16 anni, sono state soccorse su una spiaggia di Specchiolla, in Puglia, e ricoverate in ospedale per sospetto coma etilico. Una delle quattro minorenni è stata successivamente trasferita nell’ospedale Perrino di Brindisi per intossicazione da alcol mentre le altre sono state dimesse dopo essere state sottoposte ad adeguati trattamenti.

Secondo le prime ricostruzioni le quattro adolescenti si trovavano in spiaggia insieme a un gruppo di amici per guardare le stelle cadenti durante la vigilia della notte di San Lorenzo. Verso mezzanotte, dopo aver bevuto, le ragazze hanno accusato un forte malore e gli altri amici presenti alla festa in spiaggia hanno tempestivamente allertato il 118 per sospetto coma etilico.

La vicenda è stata segnalata alla procura dei minori di Lecce: si sta verificando se oltre all’uso di alcol, confermato dai referti medici, le giovanissime fossero positive anche ad altro tipo di sostanze.