“Da ieri convivo con la paura di non aprire più gli occhi la mattina [...] Credo non serva essere troppo dottori per leggere questa tac. Anzi questa merda di tac. ”Marcata progressione del noto quadro patologico…notevole aumento…comparsa di numerosi…” Ma cosa vuoi da me?! Cosa? Ci sei riuscito? Ci sei riuscito a mettermi ko, sei felice adesso? Un passetto alla volta ti sei preso tutto. Le forze, il respiro, la schiena, le gambe ed ora tutti i miei organi vitali.  Va bene, grazie. Vuoi altro? Ci sei quasi sai. Se è me che vuoi, o fai veloce perché non ne posso più, oppure fottiti e mollami una volta per tutte. Non sono nata perché tu a 23 anni mi portassi via. C’è il mondo là fuori, una vita che mi aspetta, tante persone che mi vogliono bene. E sai cosa ti dico? Che Fede ieri appena ho letto cosa dicevi, non mi ha risposto “ok è meglio se cominciamo ad allontanarci”, ma è arrivato da me con un anello stupendo per dirmi che mi vuole per sempre al suo fianco [...] Ora comprendo bene che ci sono molto, molto vicina…e ho tanta, tantissima paura”, questo è stato l’ultimo post scritto dalla 23enne di Casalserugo, Giorgia Libero, che da tempo condivideva sui social network la sua malattia.

Giorgia Libero è morta all’ospedale di Padova

E’ morta all’ospedale di Padova la 23enne Giorgia Libero: ad annunciarlo il suo fidanzato Federico Morandi che su Facebook ha scritto un post emozionante. “Ti ho tenuto la manina come piaceva a te, a noi, fino a poco fa…da questa notte non avrai solo le mie dita strette alle tue ma anche due ali bianche e bellissime come sei e sarai sempre tu…buon viaggio amore mio, porta anche in cielo il tuo sorriso e la tua voglia immensa di vivere” ha scritto.

Domani alle ore 15.30 i funerali: “La messa per accompagnarla lassù dove ci guiderà e proteggerà col suo amore” ha scritto – su Facebook – il suo fidanzato.