La gigantesca operazione di raddrizzamento della Costa Concordia è stata compiuta con un successo. Giustamente la soddisfazione degli operatori è grande. Ma ora cosa accadrà? Nella conferenza stampa mattutina del 17 settembre il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, ha illustrato i prossimi passi. Ma prima si è tolto un sassolino dalla scarpa. Tra le critiche e polemiche che non sono mancate in questa occasione, Gabrielli (foto by InfoPhoto, a sinistra insieme al sindaco del Giglio, Sergio Ortelli) ne ha ricordata una: “Alcuni avevano ipotizzato che l’ipotesi di lavoro migliore sarebbe stata il raddrizzamento con sversamento di liquami di una città di non so quanti abitanti. Vi assicuro che nel sopralluogo di stamattina non ho camminato su quei liquami. Vorrei che queste persone ora si presentassero a rendere conto di quanto hanno detto in questi giorni“.

Sulle prossime mosse, la prima è il recupero dei due corpi ancora dispersi: “Ho dato mandato al coordinamento delle forze dello Stato di eseguire la ricerca dei corpi dispersi. E’ iniziato lo studio. L’operatività diventerà effettiva quando sarà garantita la sicurezza degli operatori, mi auguro nei prossimi giorni“.

Le fasi successive: “Il piano prevede la stabilizzazione della nave per sopportare l’inverno nella condizione in cui si trova ora; il danno alla fiancata è importante, ma inferiore a quanto temuto. Successivamente ci sarà il collocamento dei cassoni nella fiancata di dritta; poi si procederà al rigalleggiamento della nave. Inoltre Costa e Carnival si sono impegnate a ripristinare i luoghi dei cantieri e a monitorare l’ecosistema nei prossimi anni“.

Infine, la grande operazione è stata italiana o straniera? “Tutta la parte ingegneristica è rigorosamente italiana“.

LINK CORRELATI:

Raddrizzamento Costa Concordia: timelapse della rotazione

Raddrizzata Costa Concordia: le reazioni della stampa straniera

Raddrizzata Costa Concordia: Gabrielli smorza gli entusiasmi “Non è ancora finita”

Rotazione Costa Concordia video: le riprese durante le operazioni di ribaltamento.

Costa Concordia recupero: il video che spiega come viene rimossa.