Vi ricordate della ragazza che camminava nuda per le strade di Bologna sotto gli occhi di decine di passanti che, cellulare alla mano, hanno immortalato quella scena per poi diffonderla in rete? Ebbene, c’è un’importante novità: la giovane, una 26enne di Aosta, sarebbe stata multata per 3300 euro. La polizia ferroviaria – visto che, come avevamo scritto, era stata avvistata persino nei pressi della stazione centrale – l’avrebbe intercettata e subito sanzionata per atti contrari alla decenza. Sentita dalle forze dell’ordine che hanno messo fine alla sua camminata “hot”, la giovane ha dichiarato che “voleva vincere la paura che provava quando si sentiva osservata”.

Cammina nuda per strada, atti contrari alla decenza

In molti, infatti, durante la sua camminata hot a Bologna, le hanno chiesto cosa la spingesse a stare senza veli in strada. “Ti hanno rubato i vestiti o hai perso una scommessa?” le chiedeva qualcuno. Lei, speditamente, continuava a passeggiare nuda.

La sua trovata – che ha fatto il giro del web rivelandosi tra i video più visti della giornata in Italia – le è costata cara: dovrà pagare una multa di 3300 euro. E chissà se le verrà ancora la voglia di girare nuda per le strade di Bologna. Forse non ci sarà una seconda volta.