Una ragazza di 15 anni è stata vittima di violenze sessuali a Bari: è stata stuprata da un branco formato da quattro minori e un maggiorenne. La ragazza 15enne barese sarebbe stata violentata a turno da un gruppo di cinque ragazzi, alcuni suoi coetanei. La violenza sessuale di gruppo sarebbe avvenuta nella tarda serata di ieri all’interno dell’area portuale di Bari, a ridosso della città vecchia.

Sulla vicenda sta indagando la Procura della Repubblica di Bari e anche quella dei minori. Secondo quanto raccontato dalla ragazza alla Polizia l’abuso sarebbe stato perpetrato da quattro minorenni e un maggiorenne che gli investigatori stanno identificando in queste ore.

L’adescamento della ragazza da parte del gruppo sarebbe avvenuto con la banale scusa di offrirle un gelato. La ragazza convinta da uno dei ragazzi li avrebbe seguiti e poi è stata costretta a dirigersi nella zona del porto dove a turno hanno abusato di lei. La ragazza ha raccontato la terribile vicenda ai sanitari dell’Ospedale, dove è ancora ricoverata, che hanno allertato le forze dell’ordine d’ufficio facendo partire le indagini contro il branco.