È un grande momento musicale per la perla della Caselli, Raphael Gualazzi, che oggi si esibirà a Parigi in apertura dell’ ‘International Jazz Day’ che si svolgerà presso il quartier generale dell’Unesco.

Si tratta di un’occasione d’oro grazie alla quale il jazzista nostrano avrà modo di dimostrare le proprie doti esibendosi sia attraverso i brani che hanno fatto la storia del genere musicale, sia i suoi pezzi.

Si parla di ‘Reality and Fantasy’, ‘Carola’, ‘Zuccherino Dolce’. ‘Tuesday’ o ‘Follia d’Amore’ (con il quale vinse Sanremo).

L’ ‘International Jazz Day’ si svolgerà in contemporanea anche a New Orleans e New York, durerà fino al 30 aprile e ha lo scopo di celebrare il jazzo come strumento di cultura attraverso il quale grandi artisti hanno saputo comunicare.

Per Gualazzi non si tratta però dell’unica esperienza importante prevista per i prossimi giorni.

Lo vedremo infatti protagonista della WDR Symphony Orchestra di Colonia che, l’11 e il 12 maggio, al Telekom Forum di Bonn e al Klavier Festival di Rhur, offrirà un suo tributo alla musica di Gualazzi, che sarà presente in entrambe le occasioni.