Dopo 39 anni di regno, Juan Carlos I lascia il trono di Spagna al figlio Felipe, principe delle Asturie. L’annuncio ufficiale dell’abdicazione è arrivato dal premier spagnolo Mariano Rajoy. E’ stato comunicato ufficialmente anche che l’ormai ex re rivolgerà un messaggio radiofonico e televisivo a tutti gli Spagnoli.

Juan Carlos I lascia il trono a 76 anni, dopo essere stato incoronato re il 22 novembre 1975, alla morte di Franco. Il suo operato fu decisivo per l’attuazione dell’attuale costituzione democratica (adottata nel 1978).

Spesso al centro delle cronache, l’ex monarca spagnolo è stato coinvolto nella morte del fratello Alfonso (la versione ufficiale fu che Alfonso si uccise accidentalmente da solo, mentre puliva un’arma, ma i giornali lanciarono l’indiscrezione che in realtà il colpo mortale partì da Juan Carlos) e sommerso dalle critiche a causa della sua presunta vita amorosa piuttosto affollata.

(photo credit: Infophoto)