Terminato il Pitti e in piena Fashion Week milanese, le attenzioni sono tutte per l’universo moda maschile.

Segue la scia Recarlo, che rinnova la propria proposta di un must have del moderno dandy, sempre attento alle ultime tendenze, che reinterpreta però a modo proprio.

La maison si riappropria infatti di uno degli accessori cult della moda maschile, i gemelli, e li declina nel rispetto delle più elevate tecniche orafe dell’alta gioielleria e del design più attuale.
Il perché di tutta questa attenzione verso questo dettaglio di stile da tempo riscoperto è presto detto.
Non più solo per i completi più eleganti, i gemelli si prestano infatti a personalizzare anche lo stile più casual, donando un tocco personale e sicuro.

Se poi per la chiusura Recarlo decide di puntare sulla classica T americana, è invece nel design che il brand si sbizzarrisce, giocando con le forme più diverse.
Dall’ovale al quadrato, passando per il tondo: nessuna linea manca infatti all’appello.

Di questo pensiero è anche il gioco fatto sui materiali, soprattutto se si parla di dettagli: se infatti si spazia dall’oro giallo e bianco all’argento brunito, opaco e smerigliato, spetta poi a pietre preziose incastonate, madreperla e brillanti stupire.

Gemelli quindi da riscoprire come segno distintivo del proprio stile, quelli che propone Recarlo.