Procede a gonfie vele la 69esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Oggi tocca a Francesco Rosi, il regista italiano novantenne ritirerà infatti il Leone d’Oro alla Carriera presso la Sala Grande del Palazzo del Cinema del Lido dove verrà proiettato il suo film d’inchiesta del 1972 ‘Il caso Mattei’.

A ricevere un premio sarà anche Spike Lee, il regista americano, per la sua pellicola documentario ‘Bad 25’ che è stata realizzata in onore dei primi 25 anni di storia del disco ‘Bad’ del re del pop, Michael Jackson.

Oggi arriva anche il giovane idolo delle ragazzine, Zac Efron, interprete della pellicola ‘At Any Price’ di Rahim Bahrani, che qui vestirà i panni del bad boy.

Arriva anche lo scandalo, con il film ‘Paradise: Faith’ di Urlich Seidl che racconta la storia di una missionaria cattolica convinta al limite del possibile.

Per la sezione Orizzonti, oggi Haifaa Al Mansour presenterà il suo ‘Wadjda’, storia di una ragazza che vuole avere una bicicletta in un paese in cui è vietato ad una donna possederne una.

È importante sapere che il film è stato girato in territorio saudita, in un Paese in cui non esistono cinema.