Sono stati resi noti i redditi di ministri e politici relativi all’anno 2016. La più ricca in assoluto del governo Gentiloni è risultata essere la Ministra Valeria Fedeli mentre quello meno ricco il Ministro Maurizio Martina. Le dichiarazioni dei redditi sono consultabili sul sito internet parlamento.it e ad essere stati noti sono anche i redditi di tutti i senatori, onorevoli, sottosegretari, viceministri e non parlamentari che hanno fatto parte del governo Renzi prima e del governo Gentiloni poi.

Redditi dei politici 2016

Prima di passare alla lista completa di tutti i redditi del ministri 2016, diamo un’occhiata anche alle altre cariche politiche. Dai dati pubblicati, si apprende ad esempio che la Presidente della Camera Laura Boldrini ha dichiarato 144.883 mentre il Presidente del Senato Pietro Grasso l’ha praticamente doppiata, con un imponibile di 340.563.

Per quanto riguarda il leader del M5s Beppe Grillo, il suo imponibile passa da 355.247 a 71.957 mentre i due grillini Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio dichiarano cifre che sfiorano i centomila euro. L’ex Premier Matteo Renzi scende leggermente, passando da 107.960 euro e 103.283.

Infine, tra i capigruppo più ricchi alla Camera dei deputati c’è Giovanni Monchiero di Civici e Innovatori, che ha dichiarato un imponibile di 219.964 euro. Al Senato, invece, il più ricco è Karl Zeller, presidente del gruppo per le autonomie, che ha dichiarato ben 422.779 euro.

Redditi ministri 2016: la lista completa dei compensi

Questa, invece, è la lista completa dei redditi dei ministri 2016. Sono compresi gli imponibili dichiarati sia da quelli del governo Renzi sia da quelli parzialmente diversi del governo Gentiloni:

  • Paolo Gentiloni – Presidente del Consiglio (in precedenza ministro Affari Esteri e Cooperazione Internazionale)- 109.607 euro
  • Valeria Fedeli – Ministro dell’Istruzione - 180.921 euro
  • Dario Franceschini – Ministro dei Beni Culturali – 148.692 euro
  • Anna Finocchiaro – Ministro per i Rapporti con il Parlamento - 144.853 euro
  • Enrico Costa – Ministro per gli Affari regionali - 112.034 euro
  • Graziano Delrio – Ministro dei Traporti - 104.473 euro
  • Giuliano Poletti – Ministro del Lavoro - 104.432 euro
  • Angelino Alfano – Ministro degli Esteri - 102.300 euro
  • Carlo Calenda – Ministro dello Sviluppo Economico – 102.058 euro
  • Marianna Madia – Ministro della Pubblica Amministrazione - 98.816 euro
  • Andrea Orlando – Ministro della Giustizia - 98.471 euro
  • Luca Lotti – Ministro dello Sport - 98.471 euro
  • Claudio De Vincenti – Ministro della Coesione territoriale - 97.728 euro
  • Gian Luca Galletti – Ministro dell’Ambiente - 97.631 euro
  • Beatrice Lorenzin – Ministro della Salute - 97.576 euro
  • Roberta Pinotti – Ministro della Difesa - 96.663 euro
  • Maria Elena Boschi – Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio - 96.571 euro
  • Marco Minniti – Ministro dell’Interno - 92.237
  • Pier Carlo Padoan – Ministro dell’Economia - 49.958 euro
  • Maurizio Martina – Ministro dell’Agricoltura - 46.750 euro