Manca meno di un mese alla festa più inutile dell’anno. San Valentino. Il 75% delle coppie in questa data o in prossimità della stessa, litigano. Perché per quante donne se ne ricordano, ci sono altrettanti uomini che se ne dimenticano.
Gli uomini e le ricorrenze non sono molto in sintonia, è risaputo. Ma non bisogna fargliene una colpa. Donne e uomini hanno esigenze e priorità differenti, è la natura, se provate a sconvolgerla avrete amare sorprese.

Le vetrine dei negozi si riempiono di cuoricini glitterati, le gioiellerie ci attraggono più del solito (clicca qui per qualche consiglio utile sui regali di San Valentino). Al centro commerciale siete dirette all’Auchan per comprare latte e tristissimi cereali integrali, e invece come guidate dal canto delle sirene vi ritrovate in trans al piano di sotto imbambolate ad osservare bijoux di ogni genere fantasticando su cosa vi regalerà il vostro uomo. Per non parlare di Grupon che ci mette il carico maggiore. Offerte e pacchetti di splendidi soggiorni da favola con speciale accoglienza in occasione della festa degli innamorati.

Ovviamente ci sono anche donne che hanno imparato a non dare troppa importanza a questa festa.
Non si sono rassegnate, hanno semplicemente capito che non è poi così fondamentale, hanno realizzato quale sia la realtà.

La realtà è che basta veramente poco per dimostrare il proprio affetto. Se il vostro compagno vi regala una scatola d cioccolatini o un mazzo di fiori o semplicemente un solo cioccolatino e un girasole, vuol dire che quella mattina guardando Facebook si sarà accorto che è San Valentino grazie ai numerosi post e status che quel giorno tutti pubblicano senza pietà altrui e tornando a casa da lavoro avrà fatto sosta da qualche parte per prendervi qualcosina, quindi vi avrà pensato (scoprite qui le idee regalo unisex).

Assolutamente ambigui sono invece i regali premeditati, o troppo costosi.  E’ contronatura!
Andiamo su, voi ricordate quando c’è il derby della sua squadra del cuore? E’ come se il giorno della finale di Champions Legue, vi faceste trovare a casa con una pinta di birra in una mano e un pacco di Amica Chips nell’altra, in ansia davanti al televisore, incalzando cori da stadio e invitando il vostro uomo a farvi compagnia. Sarebbe mai possibile? Non ci crederebbe nemmeno lui, come minimo chiamerebbe la neuro o un esorcista. Troppo esagerato, non è nella nostra indole!

Quindi prima di postare e vantarmi su Facebook per aver ricevuto un regalone molto costoso a san Valentino, io ci penserei due vuole e alzerei le antennine. Quando un uomo esagera in positivo vuol dire che o ha da farsi perdonare qualcosa oppure deve mettere un po’ di fuliggine in più sui vostri occhiali da sole griffati. A buon intenditor! (Se volete organizzare una cenetta romantica, qui troverete qualche consiglio).

Per tutte le ragazze single invece consiglio la visione di “Che Pasticcio Bridget Jones” o “Sex and the City“, film visti e rivisti ma che coccolano un po’ il cuore di una donna sola con il suo gatto su un freddo divano in salotto. E quando le vostre amiche su facebook si vanteranno dei regali ricevuti ricordatevi di ciò che è scritto sopra e con un ghigno beffardo chiudete tutto e scivolate in un dolce ed erotico sonno da single. Come diceva Beyoncè, “All the single ladies, all the single ladies, now put  your hands up!”

photo credit: Viola & Cats =^..^= via photopin cc