Secondo Matteo Renzi, che ha parlato di fronte ai cronisti durante la sua visita a Il Cairo: “E’ importante che Berlusconi stia al tavolo della riforma elettorale così come è stato a quello per la riforma costituzionale: un segnale importante, di serietà del sistema“.

Il Premier ha anche confermato che potrebbe esserci un prossimo incontro con l’ex Cavaliere, probabilmente nella giornata di martedì e con questa sua dichiarazione ha dato nuovo impulso a tutti coloro che in qualche modo stanno chiedendo di rendere pubblico il cosiddetto patto del Nazareno.

Infine, Renzi ha ricordato che la legge elettorale tornerà in discussione al Senato, che il programma procede spedito (“cinquemila emendamenti su ottomila sono già stati esaminati“), “più spedito di quanto si potesse immaginare“.

(foto credit by: Infophoto)