Un 24enne, rappresentante di una compagnia di energia elettrica, avrebbe ricattato un volto noto di un reality di Mtv, “Riccanza”, minacciandolo di voler svelare il loro presunto flirt pubblicando persino le chat private su Facebook. Il giovane, in cambio della mancata pubblicazione delle conversazioni, insomma in cambio del suo silenzio, avrebbe voluto incassare la somma di 10 mila euro: peccato che, alla consegna del denaro, lo attendessero anche gli agenti di polizia i quali lo hanno sorpreso mentre si trovava nella toilette di un locale alle prese col denaro estorto.

Ricatta personaggio tv, 10mila euro per il suo silenzio

I due giovani si erano conosciuti in un locale di Milano e poi sarebbero rimasti in contatto anche tramite social network. In una chat, secondo il giovane che ha provato a ricattarlo, ci sarebbero state le prove della loro presunta relazione sentimentale.

Il 24enne, allora, ha minacciato il volto noto del reality di Mtv di svelare tutto, dunque di rovinare la sua immagine in pubblico. Inizialmente il giovane aveva persino fornito l’Iban alla vittima per poter effettuare il bonifico il prima possibile. Poi, però, il 23enne ha presentato la denuncia alla polizia che ha fatto scattare il blitz.

Arrestato, il 24enne è accusato di estorsione.