Tragedia al Cocoricò di Riccione. Un ragazzo di 16 anni è morto dopo aver assunto ecstasy nella famosa discoteca romagnola. Il giovane, della provincia di Perugia, che si trovava nel locale con gli amici, si è sentito male intorno alle 4 della scorsa notte in seguito all’assunzione di “mdma”, ecstasy.

Inutile il soccorso da parte dell’ambulanza del 118: il ragazzo è morto poco dopo in ospedale. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, il 16enne avrebbe assunto delle droghe prima di accusare malori talmente forti da costringere gli amici a chiamare i soccorsi.

Sul posto i carabinieri indagano per ricostruire la dinamica dei fatti e per capire chi ha venduto la droga al giovane. Sono state oltre cento, negli ultimi giorni le corse verso gli ospedali di Rimini e Riccione, con l’80% delle chiamate per abuso di alcol e per l’uso di stupefacenti.