Un neonato malnutrito – ha undici mesi – è stato ricoverato in questi giorni al Meyer di Firenze. La sua “grave carenza nutrizionale” è probabilmente dovuta al regime alimentare seguito dai genitori – che sembra siano entrambi vegani. Il bambino era stato ricoverato nei giorni scorsi all’ospedale Cisanello di Pisa, ma visto il quadro preoccupante di salute il bimbo è stato trasferito all’ospedale fiorentino nel reparto che si occupa delle malattie del metabolismo.

Le sue condizioni meritano “serie attenzioni” ma comunque non è stato ricoverato in terapia intensiva. Il bimbo è malnutrito, ma per fortuna non è stato necessario il ricovero in terapia intensiva. Il tribunale dei minori si è già interessato al caso. I due genitori sono stati iscritti nel registro degli indagati per maltrattamenti in famiglia.

Medici e polizia stanno cercando di fare chiarezza sul tipo di alimentazione che il piccolo avrebbe seguito in questi mesi. L’ipotesi su cui si sta lavorando è al bimbo non sia stato somministrato né il latte materno né quello artificiale. Si sta anche cercando di capire se il neonato sia mai stato seguito da un pediatra e, in caso affermativo, se il medico non si fosse accorto di eventuali condotte anomale dei genitori. La dieta vegana esclude totalmente animali e loro derivati (come latte, latticini, uova, miele).