Tragedia a Rimini dove una barca finisce contro gli scogli a causa del maltempo (fortissime raffiche di vento che, in queste ore, si sono abbattute su tutta la provincia e soprattutto su quell’area, ndr): il bilancio provvisorio è di due morti e due dispersi all’imbocco del porto canale. Una quinta ed una sesta persona, invece, sono state salvate.

Barca urta contro la scogliera, 2 dispersi

Si tratta di una barca a vela, lunga una dozzina di metri, che – nello specifico – ha urtato contro la scogliera. Immediato l’intervento di Capitaneria di Porto, Vigili del fuoco e 118 che hanno dovuto lavorare in condizioni avverse. Il mare, infatti, è molto mosso: le onde sono alte alcuni metri e si registrano raffiche di vento fortissime. Verso l’ora di pranzo le raffiche di bora hanno toccato persino i 75 chilometri orari.

Barca urta contro la scogliera, forti raffiche di vento

Mentre continuano le ricerche per recuperare i due dispersi, alcuni testimoni hanno riferito di aver visto la barca a vela capovolgersi (a circa mezzo miglio al largo della costa, ndr) e poi sbattere con una barriera di massi nei pressi del porto canale di Rimini dove poi si è registrato il forte impatto che ha portato alla morte di due persone.