Cosa si può dire dell’ottobre passato in termini di temperature? Se guardiamo solo all’Italia, il mese è stato caldo, ma in linea con le temperature medie dell’anno passato e del 2006 – e il 2004 aveva registrato valori ancora più elevati. La differenza l’ha fatta l’ultima decade, con l’irruzione di corrente freddi dall’Europa orientale che hanno fatto rientrare i valori medi mensili.

Comunque se consideriamo i valori medi degli ultimi trent’anni siamo comunque due gradi centigradi oltre tale media. E si può rilevare come gli anni più caldi si concentrino negli ultimi anni del periodo.

Un quadro che viene complessivamente confermato dalla media delle temperature a livello mondiale. Secondo i dati diffusi dalla Agenzia meteorologica giapponese, il mese di ottobre ha mostrato valori media di 1,4 gradi centigradi al di sopra della media registrata nel periodo tra il 1951 e il 1980.

Il risultato dipende da temperature particolarmente elevate in alcune aree della Siberia orientale. In queste zone si sono registrate temperature di dieci gradi sopra la norma del mese. Non si tratta di valori isolati, visto che siamo stati di sette gradi al di sopra dei valori medi anche in Europa occidentale, Nord America e Africa settentrionale/occidentale.

Anche i valori rilevati dalla Nasa mostrano che l’ottobre scorso è stato il più caldo mai registrato.

photo credit: kevin dooley via photopin cc