C’è chi ha deciso di rinunciare ad abitudini e prodotti che sembrano fondamentali nella vita di ognuno pur di rispettare l’ambiente ed inquinare il meno possibile. Si chiama Zoe Morrison la donna che ci è riuscita, risparmiando in un anno intero ben quindicimila euro.

La donna ha deciso di eliminare dalla sua vita quotidiana l’utilizzo di carta igienica, dentifricio e shampoo sostituendoli con prodotti ecosostenibili. Le soluzioni trovate per portare a termine il suo esperimento possono sembrare bizzarre ma, in fin dei conti, sono efficaci: al posto della carta igienica ha usato una pistola ad acqua, mentre il dentifricio e lo shampoo li ha sostituiti con il bicarbonato di sodio. Come se non bastasse ha cambiato molte altre abitudini della sua quotidianità, cominciando a coltivare un piccolo orto per provvedere da sè alla sua alimentazione, ha comprato solo abiti di seconda mano per tutta la famiglia, si è abituata ad acquistare verdura solo dai grossisti ed, in più, ha installato pannelli solari sul tetto di casa riducendo al minimo il consumo di energia elettrica. Insomma, una vera e propria svolta nella vita di Zoe che, rilasciando un’intervista al “Mirror”, ha spiegato da cosa è scaturita principalmente la sua decisione:

“Una cosa che ha catturato la mia attenzione era il costo di tutti i prodotti in bagno. Senza considerare che l’inquinamento causato da tutte quelle bottiglie di plastica“.