Un nuovo test di abilità conquista i social network. Questa volta, però, non si tratta di un’illusione ottica, né della ricerca di un simpatico animaletto nascosto nella vegetazione. Il quesito odierno fa parte di un compito scolastico assegnato ai bambini delle scuole elementari, un test geometrico che ha lasciato genitori – e un nugolo ben nutrito di adulti su Facebook e Twitter – con la bocca aperta.

Il singolare esercizio è stato assegnato agli alunni di quinta elementare di Glossop, in Inghilterra, una cittadina non molto distante da Manchester. Stupiti davanti al quesito, i genitori dei bimbi di 10 anni hanno cominciato a fotografare il compito, chiedendo aiuto ai social network. Ma nemmeno il bacino potenzialmente infinito di navigatori di Twitter e Facebook sembra essere riuscito a svelare l’arcano.

L’esercizio richiede ai più piccoli di ricavare il perimetro di forme rettangolari composite, disponendo di qualche informazione aggiuntiva, quali la lunghezza di alcuni dei lati. A quanto sembra, a generare confusione sarebbe soprattutto la seconda forma, in particolare perché pare non si ben chiaro se la misura – 2 centimetri – si riferisca al lato orizzontale o verticale della porzione indicata. Riuscite, di conseguenza, a risolvere il quesito geometrico?