Shanghai è una delle città più affascinanti del mondo. Essendo la più grande metropoli in Cina, la sua architettura e la sua cultura sono assolutamente straordinarie … la femminilità e la bellezza delle donne cinesi mi ha sempre ispirato … ora il mio stile e la mia moda possono essere per loro sempre più accessibili”.
A parlare è Roberto Cavalli, raccontando così il suo amore per la Cina e la sua decisione di aprire un nuovo store nel cuore di Shanghai.
La location prescelta è il rinomato Plaza 66, dove l’eleganza moderna e il glamour della maison italiana prendono forma in uno store di 140 metri quadri.
Così da questo mese le donne cinesi potranno gustare il sapore tutto made in Italy delle collezioni prêt-à-porter femminili, oltre che di accessori e occhiali, firmate Cavalli.
Un passo importante per questo brand, capace di sedurre con il suo estro e la sua stravanganza il mondo intero, che nel 2012 si è lanciato in diverse nuove avventure.
Un esempio su tutti è la linea Roberto Cavalli Home, che propone articoli che seguono il mood della maison e lo declinano in mobili, tappeti e carta da parati.
E a proposito di arredamento, anche lo store appena inaugurato sarà portabandiera dell’artigianato italiano con mobili e materiali prodotti nel belpaese in esclusiva per Roberto Cavalli.