Notizia che ha dell’incredibile proveniente da Roma, e non si tratta nemmeno di un pesce d’aprile in ritardo. Un uomo ha letteralmente sceso le scale della metropolitana B dell’Eur Magliana con la sua automobile. Ancora più pazzesca la sua giustificazione: il distratto, e piuttosto pericoloso, automobilista credeva si trattasse dell’ingresso di un parcheggio sotterraneo.

Il clamoroso episodio di cattiva guida è successo ieri mattina a Roma, sulle scale pedonali della stazione metro B di Eur Magliana. Chi passava di lì in quel momento si è visto il passaggio sbarrato da un’auto, che ha imboccato le scale come se si trattasse di una cosa normale.

L’uomo al volante, che non è residente a Roma, ha dichiarato di essere stato fermamente convinto che fosse l’imbocco di un parking sotterraneo, non della metropolitana. Nei confronti dello sprovveduto automobilista i vigili urbani intervenuti sul posto hanno redatto un verbale e lo hanno multato.

Dopodiché hanno proceduto a chiamare il carroattrezzi, che ha rimosso l’automobile che, ovviamente, era rimasta incastrata tra le scale della metro di Roma. La curiosa vicenda, subito immortalata da uno scatto, per fortuna si è conclusa senza gravi conseguenze e senza alcun ferito.