[AGGIORNAMENTO ORE 11:40] La donna alla guida della Smart è risultata positiva al drug test, e inoltre la patente le era già stata revocata. A casa della 43enne che guidava sotto l’effetto della cocaina è stata trovata una dose da 6 grammi.

Terribile incidente stradale nella notte a Roma, nei pressi di via dei Colli Portuensi: una Smart ha infatti attraversato con il rosso, andando a travolgere cinque pedoni.

La guidatrice, una 43enne, è risultata negativa all’alcol test e si pensa che possa aver avuto un malore, mentre fra i cinque feriti due sarebbero piuttosto gravi – trasportati in ospedale in codice rosso, una con vari traumi alla schiena – mentre gli altri tre desterebbero meno preoccupazioni.

Dalle testimonianze raccolte dalla polizia, che sta tentando di ricostruire la dinamica di quanto avvenuto, il ferito più grave (un ragazzo di circa 30 anni) sarebbe rimasto schiacciato dalle ruote della vettura e poi trascinato per alcuni metri. Per prestare i primi soccorsi sono state inviate sul posto sei ambulanze e un’automedica.

Ma per Roma non si è trattato del solo incidente della giornata: un’anziana di 70 anni è stata investita da uno scooter in via dei Prati Fiscali, mentre altri due hanno subito una simile sorte sul lungomare Toscanelli di Ostia.

Risale invece al 20 maggio la morte di Alice Galli, la sedicenne travolta da un taxi mentre attraversava la strada in via dell’Amba Aradam, nei pressi di piazza San Giovanni: la ragazza è morta in ospedale dopo due giorni di ricovero.