Sono tre le persone arrestate, due donne ed un uomo, con l’accusa di aver rapinato alcuni anziani di Roma dopo averli narcotizzati. L’artefice della truffa era una donna, 40enne originaria di Santo Domingo, che si fingeva badante e che aveva il solo scopo di appropriarsi dei loro soldi. La donna, infatti, prima conquistava la loro fiducia e poi, dopo averli narcotizzati, sottraeva loro illecitamente bancomat e carta di credito così da prosciugargli il conto.

Anziani raggirati da una 40enne di Santo Domingo

Con lei c’erano anche due complici, una donna e un uomo di 38 anni originario di Roma, che avrebbero avuto il computo ben preciso di prelevare il denaro con le carte di credito rubate – dalla badante di Santo Domingo – ai poveri malcapitati.