Paura a Roma, alla stazione Termini, dove una donna – nel tentativo di salire su un convoglio della metro – è rimasta incastrata fra le porte e poi è stata trascinata per alcuni metri. Ora si trova in ospedale, dove è arrivata in codice rosso, e, pur essendo in condizioni gravi, non sarebbe in pericolo di vita.

Roma, la donna è stata trascinata dalla metro per dieci metri

Stando ad una prima ricostruzione, la 43enne – che aveva in mano delle buste della spesa – ha cercato di salire sulla metro, alla Stazione Termini di Roma, all’ultimo istante, proprio quando stavano per chiudersi le porte. E così è rimasta incastrata al punto che è stata trascinata per circa dieci metri. Si è temuto il peggio, poi grazie ad alcuni passeggeri che hanno tirato il freno d’emergenza, il convoglio si è arrestato e la vittima è stata subito soccorsa.

Roma, metro evacuata e donna soccorsa

Il convoglio della metro – che ha trascinato la donna per alcuni metri – è stato evacuato per soccorrere la donna e per consentire agli inquirenti di svolgere le indagini del caso così da ricostruire meglio la dinamica dei fatti. La polizia, infine, ha ascoltato il macchinista che ha dichiarato di non essersi accorto di nulla.