Un ragazzo di 14 anni è stato sbalzato da una giostra in un luna park di Cerveteri, vicino a Roma. Un fatto che accade ad un solo mese dalla mamma 27enne morta in un Luna Park di San Benedetto del Tronto in seguito ad un volo di venti metri.

Il ragazzo ha subito l’incidente lunedì sera nel luna park Paradise, sull’attrazione Tagadà, una sorta di ruota che si muove a tempo di musica. Il ragazzo si sarebbe alzato in piedi mentre la giostra era in azione, nonostante si tratti di un comportamento assolutamente vietato dal regolamento.

Ora il 14enne è ricoverato in ospedale in prognosi riservata, ma la sua vita non sarebbe in pericolo. Alle indagini stanno lavorando i carabinieri della stazione Campo di Mare.

Come già detto, solo pochi giorni fa, la giovane madre di 27 anni Francesca Galazzo ha perso la vita proprio a causa di un fatto simile a quello del 14enne. Mentre la giostra era in movimento è stata sbalzata fuori facendo un volo di circa 20 metri: purtroppo le ferite non le hanno lasciato scampo.