Sesso in pieno centro di Roma, precisamente in piazza Indipendenza. La riprovevole scena è stata riportata con tanto di foto “dell’atto” dal sito romafaschifo.com e dalla relativa pagina Facebook.

I due protagonisti hanno consumato un rapporto sessuale in pieno giorno, su un marciapiede coperto di rifiuti e coperte, senza curarsi dei tanti passanti che hanno assistito increduli ed esterrefatti alla scena. L’immagine, come è normale che sia, ha indignato la rete in pochissimo tempo.

“Quello che succede sotto la metropolitana lo documentiamo tutti i giorni, ma oggi – si legge sul pezzo di Romafaischifo.com – la riflessione va fatta sulle immagini che ci sono arrivate dalla superficie. Ieri pomeriggio i dipendenti degli uffici che affacciano su Piazza Indipendenza si sono “goduti” per l’ennesima volta la scena pornografica di gente che si accoppia sul marciapiede di una delle aree più centrali della città. Su Piazza Indipendenza affaccia uno dei più celebri palazzi occupati di Roma, l’ex sede della Federconsorzi: il proprietario è un privato che sta subendo degli enormi danni economici, paga le utenze, paga perfino l’Imu, ha fatto mille esposti e ha mille pronunciamenti a favore dello sgombero che però non viene effettuato da oltre 3 anni. In più l’occupazione è considerata una delle più attenzionate della città quanto a pericolosità e a rischio dei soggetti che vi sono all’interno. E come potete vedere i controlli sono talmente intensi che due persone, in pieno giorno, possono tranquillamente farsi una tr… in piena libertà tra giacigli di fortuna, montagne di spazzatura dovunque e alcol&droga ad annebbiare il cervello”.