Black out alla stazione Termini di Roma. Stando alle prime informazioni trapelate, i terminali sono tutti bloccati e i display di arrivi e partenze spenti. Centinaia le persone che sono rimaste bloccate sulle banchine della stazione della Capitale senza sapere in quale binario andare o se i treni sono stati cancellati.

Roma, incendio nella cabina di comando

La causa del black out alla Stazione Termini di Roma sarebbe da addebitare ad un principio di incendio nella cabina di comando nei pressi dei binari. Intanto tutti i treni sono bloccati, sia in entrata che in uscita. Qualcuno, su Twitter (dove sono state postate diverse immagini scattate dai passeggeri, ndr), ipotizza persino l’attacco hacker:

Roma, l’avviso di Trenitalia

Mentre i passeggeri lamentano di non aver avuto alcuna informazione sul black out, Trenitalia fa sapere che si tratta di un “guasto tecnico”: “Il traffico ferroviario nel Nodo di Roma è sospeso dalle 19.10. In corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale con ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso. Sul posto presenti le squadre tecniche di RFI” si legge sul sito. Per “Info Treno Lazio” - account su Twitter – si tratta di un “inconveniente tecnico all’infrastruttura ferroviaria”. Insomma niente di cui preoccuparsi e che a breve dovrebbe riportare la situazione alla normalità.