Una standing ovation per Martin Dolan, fra gli applausi e la commozione dei fedeli accorsi per la consueta messa. È quel che succede presso la Chiesa di San Nicola di Mira a Dublino, dove un prete cattolico ha deciso di fare coming out. Dopo aver annunciato il proprio supporto per il referendum sul matrimonio gay che si terrà nel mese di maggio, il religioso ha comunicato ai presenti di essere egli stesso omosessuale.

«Siamo tutti molto orgogliosi di Padre Martin», ha spiegato una giovane fedele, «perché ha ammesso di essere gay e questo non cambia minimamente la sua persona». Il coming out è stato giudicato positivamente da tutte le associazioni LGBT locali e internazionali, tra cui Marriage Equality Ireland e Gay and Lesbian Equality Network, da tempo impegnate nel sensibilizzare l’opinione pubblica in vista dell’imminente referendum. La Chiesa Cattolica, tuttavia, ufficialmente non supporta l’unione fra persone dello stesso sesso.

Fonte: Independent

Immagine: Priest during a wedding ceremony via Shutterstock